Petrolio: segno più per Wti e Brent

Inviato da Luca Fiore il Mar, 08/04/2014 - 19:37
Nel suo resoconto mensile, la statunitense Eia (Energy information administration), il braccio statistico del Dipartimento dell'Energia, ha annunciato di aver incrementato la view sul prezzo medio nell'anno corrente del Wti, il petrolio statunitense, da 95,33 a 95,6 dollari il barile. Limato invece da 104,92 a 104,88 dollari il dato relativo il Brent, il benchmark globale.

Attualmente un barile di Wti con consegna maggio al Nymex passa di mano a 102,17 dollari, l'1,7% in più rispetto al dato precedente mentre il contratto con consegna giugno sul Brent quota 107,1 dollari, l'1,24% in più rispetto a ieri.
COMMENTA LA NOTIZIA