Petrolio: scorte Usa scendono più del previsto, Wti tonico

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Seconda seduta di guadagni per il derivato con consegna luglio sul petrolio statunitense, il Wti, in rialzo al Nymex dello 0,9% a 103,58 punti. Qualche minuto fa l’Eia (Energy information administration), il braccio statistico del Dipartimento dell’Energia, ha annunciato che nell’ultima settimana gli stock di greggio della prima economia sono scesi di 3,4 milioni di barili. Gli analisti avevano stimato un calo decisamente inferiore e pari a 0,2 milioni di barili. Salgono invece gli stoccaggi di distillati (+2,01 milioni) e quelli di benzina (+210 mila barili).