Petrolio: scorte statunitensi in lieve calo, segno più per i prezzi del Wti

Inviato da Luca Fiore il Mer, 27/06/2012 - 16:37
L'EIA (Energy Information Administration), l'Agenzia del Dipartimento dell'Energia statunitense che si occupa di statistiche, ha annunciato che la scorsa settimana gli stock di petrolio statunitensi hanno evidenziato un calo di 133 mila barili a 387,17 milioni. La contrazione è inferiore alle attese del mercato che aveva previsto un rosso di mezzo milione di barili. Segno meno anche per gli stoccaggi nel terminal di Cushing, scesi di 339 mila a 47,42 milioni. Due velocità invece per le scorte di distillati (-2,28 milioni) e di benzina (+2,08 milioni). Attualmente le quotazioni del future con consegna agosto sul Wti segnano un rialzo dell'1,3% a 80,37 dollari il barile.
COMMENTA LA NOTIZIA