Petrolio: scorte salgono più delle attese, Wti ai minimi da cinque mesi

Inviato da Luca Fiore il Mer, 27/11/2013 - 17:01
Quarta seduta consecutiva con il segno meno per le quotazioni del greggio. -1,3% per il future con consegna gennaio sul Wti, il petrolio made in Usa, che, dopo aver toccato il livello minimo da cinque mesi a 92,04 dollari, attualmente passa di mano a 92,51 dollari il barile.

Già in rosso, il derivato scambiato al Nymex paga pegno all'aggiornamento relativo le scorte della prima economia. Nella settimana al 22 novembre gli stock sono saliti di 3 milioni di barili, il doppio rispetto alle stime elaborate dagli analisti contattati da Platts.
COMMENTA LA NOTIZIA