1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Il petrolio ritraccia sotto quota 61 dollari

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Si sgonfiano le quotazioni del greggio dopo i livelli record raggiunti alla vigilia sopra la soglia dei 62 euro in seguito alla morte del monarca saudita re Fahd. Attualmente, sulla piattaforma elettronica, il crude oil fa segnare un calo dell’1,04% a 60,93 dollari al barile.