Il petrolio ritraccia dopo il rush della vigilia

Inviato da Redazione il Mar, 02/08/2005 - 11:45
Si sgonfiano le quotazioni del greggio dopo i livelli record raggiunti alla vigilia sopra la soglia dei 62 euro in seguito alla morte del monarca saudita re Fahd. Attualmente il crude oil fa segnare un calo dell'1,04% a 60,93 dollari al barile.
COMMENTA LA NOTIZIA