Il petrolio ritraccia di quasi 3 dollari dai livelli record

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Un barile di petrolio è scambiato al Nymex di New York a 136,31 dollari, quasi tre dollari in meno rispetto ai valori record toccati venerdì (139,12 dollari) e su cui il greggio si era mantenuto anche nelle prime ore della mattinata di oggi. Il minimo intraday è stato toccato a 135,2 dollari. Venerdì il light crude aveva messo a segno il suo più forte rialzo di sempre in una sola giornata, con un progresso di 10,75 dollari che aveva costretto il Nymex a bloccare le contrattazioni.