1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Il petrolio riparte in scia alle scorte Usa e intravvede i 132 dollari

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Nuova impennata e nuovo record storico del greggio a seguito della pubblicazione del dato sulle scorte settimanali negli Usa, che hanno mostrato una flessione di 5,4 milioni di barili. Il greggio Wti quotato a New York ha raggiunto pochi istanti fa i 131,8 dollari per barile, il nuovo massimo di sempre. Prima della pubblicazione del dato il Wti quotava a 128,8 dollari.

Commenti dei Lettori
News Correlate
RECUPERO DEL POUND

Forex: deboli dati non deprimono la sterlina

Recupero per la sterlina sul forex con cross gbp/usd tornato sopra quota 1,42 dopo la debolezza della vigilia a seguito dell’inflazione più debole del previsto a marzo (+2,5% annuo, sui …

INFLAZIONE UK AI MINIMI A UN ANNO

Forex: sterlina affonda dopo debole inflazione UK

La battuta d’arresto per l’inflazione britannica si fa sentire sulla sterlina che si muove in forte ribasso contro le altre principali valute. Il cross tra sterlina e dollaro è sceso …