Il petrolio riparte in scia alle scorte Usa e intravvede i 132 dollari

Inviato da Redazione il Mer, 21/05/2008 - 17:15
Nuova impennata e nuovo record storico del greggio a seguito della pubblicazione del dato sulle scorte settimanali negli Usa, che hanno mostrato una flessione di 5,4 milioni di barili. Il greggio Wti quotato a New York ha raggiunto pochi istanti fa i 131,8 dollari per barile, il nuovo massimo di sempre. Prima della pubblicazione del dato il Wti quotava a 128,8 dollari.
COMMENTA LA NOTIZIA