1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Petrolio, rialzo record su timori nuovo uragano

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Con un aumento giornaliero di 4,60 dollari al barile, pari a oltre il 7% rispetto alla precedente chiusura, il petrolio ha messo a segno il maggior rialzo giornaliero nella storia del mercato a termine a New York. Il greggio Wti si è pertanto riportato a quota 67,60 dollari al barile. L’impennata delle quotazioni dell’oro nero è da imputarsi all’avvicinarsi del pericolo di un nuovo uragano. Dopo Katrina, infatti, si starebbe avvicinando alle coste Usa l’uragano Rita che potrebbe raggiungere nei prossimi giorni la zona delle raffinerie nel Golfo del Messico già duramente colpite da Katrina. Pertanto nuovo allerta in Florida, con il sindaco di New Orleans che ha bloccato il piano di rientro degli abitanti della città colpita dalla furia di Katrina. Intanto dalla riunione dell’Opec di Vienna dovrebbe arrivare oggi l’annuncio di un accordo per aumentare la produzione di 2 milioni di barili al giorno, ma “solo in caso di necessità” senza quindi decidere un vero incremento dei livelli produttivi.