1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Il petrolio rialza la testa, si torna a parlare di taglio produzione Opec

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Tentativo di rimbalzo del petrolio sui nuovi rumors di una possibile apertura dell’Opec a valutare un taglio della produzione per sostenere la risalita dei prezzi. Il West Texas Intermediate (WTI), il greggio di riferimento degli Stati Uniti, è risalito sopra la soglia dei 27 dollari al barile con un rialzo di oltre il 3% rispetto alla vigilia. Secondo quanto riportato dal Wall Street Journal, il ministro dell’Energia degli Emirati Arabi Uniti ha detto che i membri dell’OPEC sono pronti a collaborare su un taglio. Revisione al ribasso dei livelli di produzione che aiuterebbe ad alleviare la sovrabbondanza globale di offerta di greggio che ha contribuito a spingere al ribassi i prezzi negli ultimi mesi.