Il petrolio resiste a fatica sopra quota 76 dollari a New York

Inviato da Redazione il Gio, 21/01/2010 - 19:40
Quotazioni in flessione per il petrolio a New York. Il future con scadenza a marzo fa segnare un calo dell'1,85% a quota 76,30 dollari al barile dopo aver toccato un minimo a 76,02 dollari, che coincide con il livello minimo delle ultime 4 settimane. L'oro nero ha accelerato al ribasso nel pomeriggio dopo le dichiarazioni di Obama sulla riforma del sistema finanziario che hanno pesato sui mercati finanziari in generale.
Nella settimana al 15 gennaio il dipartimento dell'Energia statunitense Us ha rilevagto un calo delle riserve settimanali di greggio pari a 0,4 mln di barili per attestarsi così a quota 330,6 mln di barili. In aumento invece le scorte di carburanti di 3,9 milioni di barili. Infine in calo di 3,3 mln barili gli stock di distillati.
COMMENTA LA NOTIZIA