1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Petrolio: quotazioni Wti si scaldano su timori per arrivo dell’uragano Florence

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Petrolio in evidenza. Già da ieri le quotazioni del greggio hanno iniziato a surriscaldarsi con il Brent che si è riavvicinato agli 80 dollari al barile, mentre questa mattina il Wti segna un aumento dello 0,60% a un soffio dei 70 dollari al barile (69,66 dollari). L’arrivo dell’uragano Florence, il più forte degli ultimi tre decenni (dal 1989), sulle coste orientali degli Stati Uniti sta favorendo il rialzo del petrolio. Non solo. Contribuiscono anche le scorte private API che hanno evidenziato un calo di quasi 9 milioni di barili.