1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Petrolio: quotazioni in rosso del 2,3%, pesano i dati sulle scorte

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Rosso del 2,34% al Nymex per il derivato sul Wti che scende a 83,6 dollari il barile. Le quotazioni, già deboli a causa dell’intonazione generale dei mercati, sono state ulteriormente penalizzate dai dati sulle scorte diffusi dal Dipartimento dell’Energia statunitense (EIA). La scorsa settimana gli stock di petrolio hanno registrato un incremento di 1,34 milioni di barili, un dato decisamente maggiore rispetto ai +0,3 milioni di barili pronosticati alla vigilia dagli analisti.