1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Petrolio: quotazioni in lieve rialzo in attesa della Fed

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Lieve segno più per le quotazioni del greggio che, in attesa della Fed, provano a capitalizzare le notizie in arrivo dalla Libia. Al Nymex un barile di Wti quota in rialzo dello 0,2% a 97,5 dollari mentre il riferimento europeo, il Brent, segna un +0,3% portandosi a 115,63 dollari. Ieri i dati diffusi dal Dipartimento dell’Energia statunitense hanno rilevato un’inattesa crescita delle scorte, salite di 1,99 milioni di barili a 359,09 milioni. Gli analisti avevano previsto un calo di 2,6 milioni.

“Riteniamo che un eventuale inasprimento della crisi (gli Stati Uniti hanno già inviato due navi da guerra verso le coste libiche) potrebbe aumentare notevolmente le quotazioni sia del greggio (prossimi target a 99,40 e 102,20 dollari al barile) che dell’oro (obiettivo 1800 dollari l’oncia)”, ha commentato Filippo A. Diodovich, Market Strategist di IG Markets Italia.