1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Petrolio: quotazioni deboli nonostante il calo degli stock

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Gli investitori snobbano i dati in arrivo dalle scorte e spingono al ribasso il Wti. Segno meno per il benchmark statunitense che al Nymex quota in lieve calo a 86,68 dollari nonostante le indicazioni rialziste in arrivo dagli stoccaggi della prima economia. Secondo i dati diffusi dal Dipartimento dell’Energia statunitense, la scorsa settimana le scorte di greggio sono scese di 1,47 milioni di barili. Gli analisti avevano previsto un incremento di 0,9 milioni.