Petrolio: quotazioni ancora in forte discesa, Wti a ridosso di quota 80 dollari

Inviato da Titta Ferraro il Gio, 16/10/2014 - 13:06
Prosegue la discesa delle quotazioni del petrolio complice l'acuirsi dei timori di un rallentamento economico globale generalizzato. Il future Wti con scadenza novembre 2014 si mantiene poco sopra la soglia degli 80 dollari (toccato minimo intraday a 80,06) in calo di quasi il 2% rispetto ai livelli della vigilia. Nuovi minimi a 4 anni per il Brent sceso fino a 82,72.
Nei giorni scorsi l'IEA ha tagliato le stime di domanda mondiale di petrolio prevedendo il ritmo di crescita della domanda più basso dal 2009.


TAG:
COMMENTA LA NOTIZIA