1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Il petrolio prosegue la sua risalita, sponda da ondata di freddo negli Usa

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Continua a anche oggi il vigoroso tentativo di recupero del petrolio. Le quotazioni del futures Wti con scadenza marzo 2016 risultano in ascesa di oltre il 5% a quota 31,08 dollari al barile dando seguito al balzo della vigilia. Mercoledì il Wti aveva toccato i nuovi minimi dal 2003 sotto quota 27 dollari al barile.
A dare fiato alla risalita del petrolio sono anche le condizioni meteo con il freddo che ha fatto capolino negli Stati Uniti e nell’Europa continentale dopo che la prima parte dell’inverno abbastanza mite nell’emisfero settentrionale aveva indebolito i consumi di greggio.