1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Petrolio: prosegue la serie di guadagni più lunga da dicembre, Arabia Saudita pronta ad estendere taglio produzione

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il petrolio prosegue la serie di guadagni più lunga da dicembre. Questa mattina le quotazioni del Brent hanno toccato i 56,55 dollari per barile. Rispetto ai minimi del 21 marzo (praticamente a ridosso di quota 50 dollari) i prezzi dell’oro nero hanno recuperato oltre il 13%.

Ad alimentare il rally di oggi sono state le notizie provenienti dall’Arabia Saudita, il più grande produttore OPEC, che il mese scorso avrebbe ridotto la fornitura di barili sotto i 10 milioni di barili al giorno. Il Paese inoltre si sarebbe detto pronto ad estendere l’accordo di riduzione della produzione anche nel secondo semestre dell’anno, in vista della riunione di Vienna in agenda il 25 maggio prossimo.

In attesa del dato pubblicato dall’EIA sulle scorte di barile statunitensi, atteso questo pomeriggio, l’American Petroleum Institute ha riferito che le forniture di greggio negli Usa sono diminuite di 1,3 milioni di barili la scorsa settimana.