1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Petrolio: prezzi in calo dopo le minute della Fed, Wti sotto quota 104$

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Segno meno per le quotazioni del greggio. I verbali dell’ultima riunione delle Federal Reserve nel ridurre le probabilità di nuove misure di stimolo dell’economia hanno ridotto la propensione al rischio degli operatori e stanno penalizzando il comparto delle materie prime. Al Nymex il greggio statunitense, il Wti, con consegna giugno perde lo 0,6% portandosi sotto i 104 dollari a 103,88, mentre all’ICE il riferimento europeo si attesta sotto i 124 dollari a 123,93 (-0,4%).
Nel corso del pomeriggio saranno diffusi i dati sulle scorte settimanali negli Stati Uniti. Dopo i +7,1 milioni registrati la scorsa settimana, il triplo rispetto alle attese, il consenso degli analisti contattati da Bloomberg News pronostica un incremento di 2,5 milioni di barili.