1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Petrolio: il Pmi cinese sostiene le quotazioni del Brent

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Lieve segno più per il Brent. Dopo sei sedute consecutive con il segno meno, la serie negativa più lunga da oltre due anni, le quotazioni del Brent provano a stabilizzarsi in quota 108,4 dollari il barile. Oggi il greggio del Mare del Nord beneficia delle indicazioni in arrivo dalla Cina dove ad ottobre l’indice Pmi preparato da Hsbc ha registrato un incremento da 47,9 a 49,1 punti. Ieri le vendite sul contratto con consegna dicembre hanno spinto i prezzi sotto la media mobile a 100 giorni in quota 107,31 dollari, il livello minore dallo scorso 4 ottobre.