1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Petrolio: parità per il Wti, segno meno per il Brent

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Inizio di ottava in parità per le quotazioni del petrolio statunitense, il Wti, stabile in quota 100,6 dollari il barile. L’ultimo aggiornamento relativo gli stock di petrolio della prima economia ha rilevato un incremento a 397,7 milioni di barili, 3,5 milioni in più rispetto alla precedente rilevazione e livello maggiore da 83 anni.

Rosso invece per il benchmark globale, il brent, che nonostante le sanzioni comminate al primo esportatore mondiale, la Russia, arretra a 108,22 dollari (-1,25%). Nella settimana al 22 aprile le posizioni nette lunghe sul Brent (differenza tra contratti rialzisti e ribassisti) misurate dalla Commodity futures trading commission hanno evidenziato un incremento del 20% a 34.380 contratti.