Petrolio: l'Opec taglia le stime sulla domanda 2011 e 2012 -1-

Inviato da Luca Fiore il Mar, 09/08/2011 - 16:15
L'Opec, l'Organizzazione dei Paesi Esportatori di Petrolio, ha annunciato di aver rivisto al ribasso la stima sulla domanda di greggio 2011/12. Secondo il report mensile dell'Organizzazione, che rappresenta circa un terzo dell'offerta globale, "le indicazioni negative in arrivo dall'economia globale si fanno già sentire sui mercati".

L'Opec nel rapporto si dice pronta ad intervenire: "il potenziale deterioramento della stabilità dei mercati nei prossimi mesi necessita di un'alta dose di vigilanza". La domanda di greggio nel 2011 si attesterà a 1,21 milioni di barili al giorno, 150 mila barili in meno rispetto a quanto pronosticato ad inizio luglio. Rivista al ribasso di 20 mila barili al giorno anche la domanda 2012, prevista a 1,3 milioni.
COMMENTA LA NOTIZIA