1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Petrolio: Opec prevede una maggiore offerta da parte dei paesi extra-cartello

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

L’Opec prevede una maggiore offerta di petrolio nel corso del 2018 da parte dei paesi non facenti parte del cartello. Secondo il suo rapporto mensile, diffuso oggi, i paesi extra-cartello aumenteranno la loro produzione di 1,15 milioni di barili al giorno nel corso dell’anno, contro un aumento di 990mila barili previsto in precedenza, invogliati dal recente rialzo dei prezzi del greggio. In particolare, sarà il Nord America con il suo petrolio di scisto. Da parte sua l’Opec continua a limitare la produzione per tentare di ridurre gli stock mondiali e sostenere le quotazioni di greggio.