Petrolio: l'Opec conferma l'output, segno più per il Brent

Inviato da Luca Fiore il Gio, 14/06/2012 - 19:34
Segno più all'ICE per il future con consegna agosto sul Brent, il petrolio del Mare del Nord, che in questo momento avanza dello 0,2% a 96,2 dollari il barile. Oggi l'Organizzazione dei Paesi esportatori di greggio ha confermato il tetto produttivo in quota 30 milioni di barili al giorno. Si tratta di un limite indicativo, visto che nel primo trimestre i Paesi del cartello, ed in particolare l'Arabia saudita, hanno messo sul mercato 31,1 milioni di barili di petrolio al giorno. I Paesi Opec si sono accordati per "prendere le misure necessarie per bilanciare il mercato" nel caso in cui i prezzi scendessero sotto un livello ritenuto "ragionevole".
COMMENTA LA NOTIZIA