1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Petrolio: nuovo rinvio per la riapertura del giacimento Buzzard

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Tornano a crescere le quotazioni del Brent. Segno più per il benchmark del Mare del Nord che dopo il rosso di quattro punti percentuali messo a segno la scorsa settimana, all’Ice quota in rialzo dello 0,55% a 110,75 dollari il barile. Oltre che dalle recenti vendite, i prezzi sono supportati dalle notizie in arrivo dal Medio Oriente e dal nuovo rinvio alla riapertura del giacimento britannico Buzzard, da cui arriva circa un quarto del Forties (la principale delle quattro qualità di greggio che costituiscono il benchmark europeo). Inizialmente prevista per il 3 ottobre, la riapertura del giacimento dopo le operazioni di manutenzione è stata posticipata prima al 16, poi al 21 ed ora al 23 ottobre.