1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Petrolio: nuova crescita per le scorte statunitensi, Wti ai minimi da inizio novembre ’11

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La scorsa settimana le scorte statunitensi di petrolio si sono confermate ai massimi dal 1990 mettendo a segno un incremento di 883 mila barili a 382,5 milioni. Gli analisti avevano previsto un rialzo di 1 milione di barili. Nuovo record storico per gli stock nel terminal di Cushing, saliti di 1,67 milioni a 46,8 milioni. Segno meno invece per le scorte di distillati (-309 mila) e per quelle di benzina (-3,3 milioni). Le quotazioni del Wti, scese nel pomeriggio al livello minimo da oltre sei mesi a 90,2 dollari, in questo momento si attestano a 90,6 dollari il barile, quasi un punto e mezzo percentuale in meno rispetto a ieri.