1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Petrolio: nei primi scambi prevalgono le vendite, si consolida il deterioramento del quadro generale

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Sul mercato a termine dei contratti sul petrolio continuano a prevalere i venditori. Dopo una settimana cruciale per le quotazioni dell’oro nero, anche dal punto di vista tecnico il quadro sembra essersi deteriorato in direzione di una correzione ribassista.

Al momento gli scambi del contratto per consegna a settembre scritto sul WTI avvengono in territorio negativo per lo 0,36% a 44,03 dollari a barile. Il Brent viene invece scambiato a 45,56 dollari a barile, in contrazione dello 0,28%.