Petrolio: per Miller (Gazprom) arriverà a quota 250 dollari nel 2012

Inviato da Redazione il Gio, 11/06/2009 - 08:40
Alexei Miller, amministratore delegato del colosso russo Gazprom, torna alla carica e prevede che il rally del greggio continuerà, fino ad arrivare quota 250 dollari. "L'anno scorso avevo predetto che il prezzo del petrolio avrebbe raggiunto i 250 dollari al barile, quella previsione non si è avverata, ma non era affatto irrealistica. Ci sono elementi oggetti per dire che il prezzo salirà a 85 dollari alla fine dell'anno. Chiusa la parentesi della crisi raggiungerà i 100 dollari nel 2010 e per il 2012 arriverà a 250 o anche oltre", spiega Miller.
COMMENTA LA NOTIZIA