1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Petrolio: le scorte Usa si confermano ai massimi dal 1990, Wti scende ai minimi da ottobre

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La scorsa settimana gli stock di greggio sono saliti di 2,21 milioni a 384,74 milioni di barili confermandosi ai massimi dal 1990. L’incremento è più che doppio rispetto alle attese (+1 milione). +54 mila per il dato relativo il terminal di Cushing, i cui stock fanno registrare un nuovo record storico attestandosi 45,85 milioni. Nonostante questo, il dato evidenzia un forte rallentamento rispetto ai +1,67 milioni della scorsa ottava, segno che l’inversione del flusso dell’oleodotto Seaway sta contribuendo ad allentare la tensione sul primo hub del Nord America. In calo invece gli stoccaggi di carburante distillato (-1,71 milioni) e quelli di benzine (-833 mila). Il petrolio statunitense, il Wti, arretra a 86,53 dollari il barile (-1,47%), il livello minimo da metà ottobre 2011.