Petrolio: le ricoperture spingono i prezzi dopo il tonfo di ieri

Inviato da Luca Fiore il Gio, 08/11/2012 - 13:03
Tentativo di rimbalzo per le quotazioni del Brent. Segno più all'Ice per il derivato con consegna dicembre sul greggio europeo che dopo esser scesi ieri a un minimo di 106,5 dollari in questo momento avanza dello 0,73% a 107,6 dollari il barile. Ieri i prezzi hanno registrato una contrazione del 3,8%, il calo maggiore da un anno a questa parte.
COMMENTA LA NOTIZIA