1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Petrolio: le notizie in arrivo dalla Libia spingono al ribasso il brent

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

I ribelli entrano a Tripoli ed il brent torna a scendere. Dopo aver registrato un nuovo massimo in quota 26 dollari, torna a scendere lo spread brent-wti. Merito delle notizie in arrivo dalla capitale libica, che stanno allentando le tensioni sul petrolio del Mare del Nord. Dopo aver catturato tre figli del colonnello Muammar Gheddafi, ormai i ribelli controllano gran parte della città.

La notizia ha immediatamente allentato la pressione sul brent, visto che si avvicina il momento in cui il mercato potrà tornare a beneficiare dell’output targato Tripoli, che in condizioni normali è pari a 1,6 mln di barili al giorno. Con il wti che sale di quasi due dollari a 84,2 dollari il barile, il brent registra un calo di 2,1 dollari a 107,1 dollari, portando quindi lo spread di poco sotto i 23 dollari.