Petrolio: Iran, non c'è nessuna richiesta di riunione straordinaria Opec

Inviato da Redazione il Ven, 15/04/2011 - 12:37
Non c'è nessuna richiesta di riunione straordinaria da parte dell'organizzazione dei paesi esportatori di petrolio (Opec) e il prezzo attuale dell'oro nero non è illogico. Queste le ultime dichiarazioni del ministro del Petrolio iraniano, Masoud Mirkazemi, che presiede il cartello, che ha spiegato: "Il prezzo del petrolio è stabilito dal mercato". "Quando il barile era a 35 dollari, non vi era alcuna protesta, ma oggi che ha raggiunto i 120 dollari alcuni protestano - ha ricordato - . Tenendo conto della domanda e del valore del dollaro, crediamo che il prezzo attuale non sia illogico".
COMMENTA LA NOTIZIA