1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Petrolio: Iran, gli acquirenti cinesi pagano in yuan (FT)

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Secondo quanto riportato dal Financial Times, gli acquirenti cinesi stanno pagando le forniture di petrolio dall’Iran in yuan. Il denaro arriva a Tehran, riporta l’autorevole quotidiano britannico, attraverso istituti bancari russi ed i proventi vengono poi reinvestiti in beni e servizi dell’Ex celeste impero. Attualmente l’interscambio tra i due Paesi è valutato tra i 20 ed i 30 miliardi di dollari annui. Le sanzioni contro il regime iraniano hanno ridotto le vendite di greggio a Giappone, Corea del Sud, India e Cina, che complessivamente in condizioni normali acquistano circa il 60% del petrolio targato Teheran. Pechino rappresenta un terzo del totale.