1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Petrolio: l’intesa anti-fiscal cliff spinge i prezzi in direzione 94 dollari

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

L’accordo anti-fiscal cliff spinge al rialzo le quotazioni del greggio. Segno più al Nymex per l’oro nero che avanza di oltre 2 punti percentuali a 93,71 dollari, 1,9 dollari in più rispetto al dato precedente. Una prima resistenza è individuabile a 93,87 dollari.

Indicazioni positive per la domanda di greggio arrivano anche dai dati macro: a dicembre il Pmi manifatturiero cinese si è confermato a 50,6 punti mentre il dato statunitense si è attestato ai massimi da 7 mesi a 54 punti.