1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Petrolio: inatteso calo delle scorte Usa, Wti a 61 dollari

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Ancora segno meno per il greggio statunitense che a un’ora e mezza dall’apertura delle contrattazioni a Wall Street perde oltre il 4% portandosi a 61,21 dollari. Nuove vendite sono state innescate dall’aggiornamento relativo gli stock statunitensi diffuso dal Dipartimento dell’Energia Usa tramite il suo braccio statistico , l’Eia (Energy information administration). Nella settimana al 5 dicembre le scorte della prima economia sono salite di 1,5 milioni di barili contro un calo di 2,6 milioni stimato dagli analisti.