1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Petrolio: inatteso aumento per gli stock, prezzi scivolano in rosso

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il greggio azzera i guadagni e si porta in territorio negativo. Segno meno per il future sul Wti, il petrolio made in Usa, che negli ultimi minuti ha registrato un tonfo di un dollaro a 102,94 dollari il barile, lo 0,2% in meno rispetto al dato precedente.

Il forte ribasso è stato innescato dall’aggiornamento settimanale relativo l’andamento delle scorte della prima economia che nella settimana al 20 settembre sono cresciute di 2,6 milioni di barili. Gli analisti contattata da Platts avevano stimato un rosso di 1,5 milioni di barili.