Petrolio in ritirata, Gustav risparmia le piattaforme offshore Us

Inviato da Redazione il Mar, 02/09/2008 - 09:21
L'uragano Gustav si rivela meno dannoso del previsto e subito le quotazioni del petrolio si sgonfiano. In Asia il future sul greggio con scadenza a ottobre è scivolato sotto la soglia dei 109 dollari al barile, in calo di oltre il 5% rispetto ai livelli del 29 agosto. Dai massimi di luglio il petrolio è sceso di oltre il 25%. L'uragano Gustav è stato downgradato a categoria 2 e nel suo passaggio ha risparmiato le piattaforme petrolifere offshore statunitensi.
COMMENTA LA NOTIZIA