1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Petrolio in calo, a Londra scivola ai minimi dal 2005

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Continua la discesa dei prezzi del petrolio. Questa mattina il Brent è scivolato a quota 50 dollari toccando il minimo dal maggio 2005 a 50,60 dollari al barile. L’arretramento è iniziato dopo che l’Agenzia Internazionale dell’Energia (Aie) ha rivisto al ribasso le previsioni della domanda mondiale di greggio per il 2008 e il 2009, rispettivamente a 86,2 e a 86,5 milioni di barili al giorno. L’offerta di petrolio ha invece registrato un aumento di 1,8 milioni di barili al giorno nel mese di ottobre, secondo il rapporto mensile dell’Aie. In questo momento il Brent viene scambiato a Londra a 51,96 dollari al barile.