1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Petrolio in calo dopo sorpresa da scorte benzine e distillati

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Decisa flessione per le quotazioni petrolifere a seguito della diffusione dei dati relativi alle scorte di greggio e derivati negli Stati Uniti nella settimana conclusasi il 6 gennaio. Il light sweet crude al Nymex è quotato 62,85 dollari al barile, in ribasso dello 0,82% rispetto a inizio giornata. Nonostante il calo superiore alle attese delle riserve di greggio (-2,9 milioni di barili), prevale la sorpresa per l’aumento superiore ai 4 milioni di barili sia di benzine che di prodotti distillati. “Questi dati – hanno spiegato a Finanza.com da una sala operativa – rivestivano un ruolo chiave in considerazione dei sostenuti consumi di gasolio da riscaldamento nella stagione invernale e soprattutto del forte aumento della domanda di benzine registrato nell’ultima settimana del 2005”.