Petrolio in ascesa dopo dichiarazioni presidente Opec

Inviato da Redazione il Mar, 24/06/2008 - 11:05
Quotazioni in rialzo per il petrolio a Londra. Il Brent fa segnare un progresso dello 0,69% a quota 136,85 dollari al barile dopo esser salito in mattinata anche sopra la soglia dei 137 dollari sull'onda delle dichiarazioni rilasciate dal presidente dell'Opec, Chakib Khelil, in visita oggi a Bruxelles. Da un lato l'Unione Europea chiede all'Opec l'abbandono delle quote di produzione, dall'altro l'associazione dei maggiori paesi produttori di greggio rimarca di aver fatto tutto quello che è nelle sue possibilità. "I prezzi non si abbasseranno, l'Opec ha gia' fatto tutto quello che era nelle sue possibilità", ha dichiarato Khelil.
COMMENTA LA NOTIZIA