1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Petrolio: IEA, tagliate le stime sulla domanda 2011-12

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

L’IEA taglia le stime relative la domanda di greggio. L’International Energy Agency oggi ha annunciato di aver ridotto le stime sulla domanda di greggio di 0,2 milioni di barili nell’anno corrente e di 0,4 milioni nel 2012. La revisione al ribasso è attribuibile alla debolezza dell’economia globale. L’Agenzia ha però precisato che le tensioni presenti dal lato dell’offerta sosteranno i prezzi nei prossimi mesi.

La produzione libica è attesa a 350-400 mila barili nei prossimi mesi ed a 1,1 milioni di barili entro la fine del 2012. Secondo l’IEA potrebbero essere necessari tre anni per tornare ai livelli pre-guerra civile. Più ottimista invece l’Opec, che nel suo Monthly Oil Market Report ha pronosticato che l’output targato Tripoli si attesterà a 1 milione di barili nei prossimi sei mesi e tornerà a pieno regime (1,6 milioni di barili) nell’arco di 12-18 mesi.