1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Petrolio: IEA rivede al rialzo la stima sulla crescita della domanda, Brent positivo

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

+0,59% all’ICE per il future con consegna marzo sul Brent che passa di mano a 56,7 dollari il barile. A spingere i prezzi è il report dell’IEA (International Energy Agency), l’agenzia che raggruppa i Paesi consumatori dell’oro nero, secondo cui nel 2017 la domanda crescerà più del previsto in scia delle richieste in arrivo da Cina e Russia.

Secondo l’agenzia con sede a Parigi, l’anno prossimo le richieste saliranno di 1,3 milioni di barili al giorno, +110 mila barili rispetto al dato precedente. Il dato nell’anno corrente è stimato in aumento di 1,4 milioni di barili, +120 mila barili sull’ultimo report.

L’IEA stima che le scorte globali inizieranno a ridursi già nella prima metà del 2017.