1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Petrolio: Iea, l’output iraniano ai minimi da 23 anni a settembre

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

L’Iea taglia le stime sulla domanda di greggio nel 2012. L’Agenzia internazionale dell’Energia (International Energy Agency) nel suo report mensile ha annunciato di aver ridotto la stima sulla crescita della domanda di greggio nell’anno corrente a 700 mila barili giornalieri. Il dato 2013 è stato confermato a +800 mila.

Per quanto riguarda l’offerta, segno meno per l’output Opec, spinto ai minimi da otto mesi (-500 mila barili m/m a 31,2 milioni) dalle minori forniture in arrivo da Nigeria, Angola e Arabia Saudita e Iran. Le sanzioni hanno spinto la produzione targata Teheran ai minimi da 23 anni a 2,63 milioni giornalieri, dai 2,85 milioni di agosto.