1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Petrolio: IEA, la crisi libica ha ridotto l’offerta di 1 punto percentuale

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Secondo stime dell’Agenzia internazionale dell’Energia (IEA, International Energy Agency) la crisi libica ha prodotto un calo dell’offerta di greggio compreso tra i 500 ed i 750 mila barili al giorno. La contrazione rappresenta circa l’1% dell’offerta. L’agenzia ha inoltre dichiarato che i Paesi membri possono disporre di stock di emergenza per 1,6 mld di barili. In questo momento il brent quota 114,5 dollari ed il light scambia a 99,4 dollari il barile.