Petrolio: il greggio amplia le perdite dopo i dati sulle scorte settimanali

Inviato da Luca Fiore il Mer, 04/04/2012 - 17:29
-2,6 dollari per le quotazioni del Wti che scambia a 101,4 dollari il barile. I prezzi poco fa hanno toccato un nuovo minimo di seduta a 101,1 dollari in scia dell´aggiornamento settimanale sulle scorte statunitensi diffuso dall´EIA (Energy Information Administration), l'agenzia del Dipartimento dell'Energia che si occupa di statistiche. La scorsa settimana gli stock statunitensi di petrolio sono saliti di 9 milioni di barili, decisamente al di sopra dei 2,5 milioni del consenso. Segno più anche per il dato relativo il terminal di Cushing (+729 mila a 40,3 milioni). Due velocità per le scorte di carburante distillato (+19 mila) e per quelli di benzine (-1,46 milioni).
COMMENTA LA NOTIZIA