1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Petrolio, Goldman Sachs riduce stime 2009 a 110 dollari

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il guru del petrolio di Goldman Sachs abbassa il tiro sulle quotazioni del petrolio nel corso del prossimo anno. La casa d’affari statunitense ha ridotto le proprie stime per il 2009 a 110 dollari al barile rispetto ai 140 precedentemente indicati. Arjun Murti, analista di Goldman Sachs Group, nel marzo 2005 fu il primo a prevedere una “super-impennata” dei prezzi del greggio.