Petrolio: Goldman Sachs Group lo vede a quota 85$ al barile alla fine del 2009 -2

Inviato da Micaela Osella il Gio, 04/06/2009 - 10:00
"Con la crisi finanziaria che si sta attuenando, le preoccupazioni sulla mancanza di fonti energetiche sono superare", spiega Jeffrey Currie, l'analista di GS, che ha redatto il report. La banca ha individuato un target price per il petrolio a dodici mesi di 90 dollari a barili dai 70 dollari indicati in precedenza e ha introdotto la stima di un prezzo del greggio di 95 dollari a barile per la fine del 2010. Goldman si attende però che i prezzi del petrolio saranno in calo durante la metà di quest'anno, per poi dare vita a un rally nei mesi seguenti.
COMMENTA LA NOTIZIA