1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Petrolio: per gli analisti di Ixis fara’ scintille ancora per molto tempo

QUOTAZIONI Eni
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Puntare sul petrolio. Ancora per molto. Ne sono convinti gli analisti francesi di Ixis. Il broker nella nota uscita oggi e raccolta da Finanza.com scrive che l’insieme delle condizioni ambientali è rimasto favorevole al settore nel corso del primo trimestre di quest’anno, rispetto a una base abbastanza debole del primo trimestre 2005, in particolare sul greggio (+30% A 61,8 dollari a barile). Il consiglio che dispensano è quindi all’insegna dell’ottimismo. “Le società dovrebbero continuare a fare apparire una crescita degli utili del 10% in media, sulla base di riferimento molto bassa del 2005”, riprendono. “Secondo le nostre stime, il settore continua ad avere del potenziale ed apparire poco caro rispetto ai multipli istantanei. Abbiamo esteso il nuovo orizzonte di previsioni al 2010 ed abbiamo aumentato il nostro prezzo di medio termine a 35 dollari a barile dai 30 precedentemente stimati”. Tutto questo ha avuto un impatto positivo sulle valutazioni dei titoli del comparto. “Le modifiche ci hanno condotto ad aumentare in media i nostri target price dell’8 per cento”, concludono questi esperti. “Confermiamo i nostri due buy forti, anche per il potenziale, attraverso il metodo del discount cash flow al 22,9% per Total con target price a 275 euro e del 22,3% per Eni con target price a 30 euro”.