1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Petrolio giù nonostante forte calo scorte Usa. WTI chiude sotto $50

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il petrolio scambiato a New York torna sotto la soglia dei 50 dollari al barile: il contratto WTI con scadenza a novembre ha chiuso infatti a $49,98 al barile sul Nymex, riportando la terza sessione consecutiva di perdite, dopo essere stato scambiato a $50,67 nei massimi intraday.

E’ la prima volta, dallo scorso 19 settembre, che il WTI chiude sotto i 50 dollari.

Il Brent con scadenza a dicembre ha perso 20 centesimi a $55,80 al barile.

Il trend dei prezzi del petrolio è stato negativo nonostante l’EIA abbia reso noto che, nella settimana terminata lo scorso 29 settembre, le scorte Usa di petrolio crude siano scese di 6 milioni, contro il calo di 1,5 milioni di barili atteso da S&P Global Platts.