1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Petrolio: il future sul Brent scende del 3% in quota 101 dollari

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Tonfo per le quotazioni del Brent. Pesante segno meno all’Ice per il future con consegna maggio sul petrolio del Mare del Nord, in calo di quasi tre punti percentuali a 101,35 dollari il barile, il livello minore da 8 mesi. Il saldo delle ultime cinque sedute evidenzia un rosso di oltre il 2%.

Dopo l’Opec, anche l’Agenzia internazionale dell’Energia (Iea, International Energy Agency) ha ridotto la view sui consumi, la cui crescita nel 2013 è stata tagliata, a causa di un calo dei consumi europei a livelli che non si vedevano dal 1980, a 795 mila barili giornalieri.